ACAT NUOVI ORIZZONTI
Associazione Club Alcologici Territoriali
 

“Inventore” dei Club è Vladimir Hudolin, consulente dell'Organizzazione Mondiale della Sanità, psichiatra jugoslavo famoso in tutto il mondo per aver ideato il programma alcologico che ha visto nascere il primo Club a Zagabria nel 1964.  Il primo Club italiano è stato aperto a Trieste nel 1979; attualmente si contano all'incirca 2.400 Club in tutta la penisola composti al massimo da 12 famiglie e un servitore insegnante che si incontrano una volta la settimana per un'ora e mezzo circa.

PER CHI CI SIAMO
I Club Alcologici Territoriali sono un’Associazione privata costituita da famiglie con problemi alcolcorrelati e complessi. In un Club si incontrano tutte le settimane per un’ora e mezza le famiglie per iniziare e poi consolidare il cambiamento del proprio stile di vita e naturalmente per smettere di bere.
Il "segreto" del successo dei Club sta da un lato nel saper mettere in comunione i problemi, e così facendo attivare forti correnti di solidarietà e di amicizia, dall'altro nel saper attivare le risorse sane comunque presenti nelle famiglie e nella comunità tutta.
I Club Alcologici Territoriali (CAT) sono una comunità multifamiliare, un'associazione privata, che si basa sulla pratica dell'auto/mutuo aiuto e sulla solidarietà tra le famiglie che hanno problemi alcolcorrelati e complessi.

BENVENUTO      PERCHE’      PER CHI      COSA      DOVE